BANCONI DI LAVAGGIO LV-215/LV-220

  • LV-215™

    IL PRELAVAGGIO DEGLI ENDOSCOPI IN TOTALE AUTONOMIA

  • LV-220™

    IL PRELAVAGGIO DEGLI ENDOSCOPI IN TOTALE AUTONOMIA

LV-215™

Il prelavaggio degli endoscopi in totale autonomia

A completamento del processo di pre-lavaggio sono stati progettati i banconi per endoscopia predisposti all’automazione del ciclo tramite la nostra ER-214. Questo sistema completo, totalmente realizzato in acciaio inox, gestisce il riprocessamento dei canali endoscopici, svolgendo autonomamente il carico e lo scarico dell’acqua e il dosaggio del chimico necessario a ciascuna fase di lavaggio. Tale processo permette di evitare il ricircolo dei liquidi utilizzati e di conseguenza l’auto-contaminazione delle apparecchiature stesse.

L’ergonomia di ciascun bancone è attentamente studiata per agevolare l’operatore nelle operazioni quotidiane e per favorire il miglior posizionamento degli strumenti all’interno delle vasche di lavaggio.

Caratteristiche tecniche di LV-215:

  • Una vaschetta di diluizione del chimico e una vasca di lavaggio completa di miscelatore e pistola per l’acqua o l’aria compressa;
  • Alzatina posteriore da 100 mm;
  • Apposito spazio per il posizionamento della ER-214;
  • Parte frontale provvista di porte scorrevoli tamburate e fermo di chiusura.

In base alle necessità, LV-215 è personalizzabile in dimensioni, in numero di vasche di lavaggio e di diluizione.
Dimensioni standard: L 170 x P 60 x H 96 cm

LV-215: I PUNTI DI FORZA

1
2
3
4
5
6
1

Vasca diluizione chimico

2

Vasca di lavaggio

3

Pistola aria compressa o ad acqua

4

Miscelatore a doccetta estraibile

5

Alzatina posteriore

6

Porte scorrevoli tamburate

LV-220™

Il prelavaggio degli endoscopi in totale autonomia con ER-214™ integrata

A completamento del processo di pre-lavaggio sono stati progettati i banconi per endoscopia predisposti e LV-220 dispone del sistema ER-214 completamente integrato. Questo sistema completo, totalmente realizzato in acciaio inox, gestisce il riprocessamento dei canali endoscopici, svolgendo autonomamente il carico e lo scarico dell’acqua e il dosaggio del chimico necessario a ciascuna fase di lavaggio. Tale processo permette di evitare il ricircolo dei liquidi utilizzati e di conseguenza l’auto-contaminazione delle apparecchiature stesse.
L’ergonomia di ciascun bancone è attentamente studiata per agevolare l’operatore nelle operazioni quotidiane e per favorire il miglior posizionamento degli strumenti all’interno delle vasche di lavaggio.

Il piano di lavoro è usualmente composto da:

  • Una vaschetta di diluizione del chimico e una vasca di lavaggio completa di miscelatore e pistola per l’acqua o l’aria compressa;
  • Parte frontale provvista di porte scorrevoli tamburate e fermo di chiusura.

In base alle necessità, LV-220 è personalizzabile in dimensioni e numero di vasche di lavaggio e di diluizione.
Possibilità di integrare il lettore barcode all’interno della vasca stessa,
Dimensioni standard: L 120 x P 70 x H 95 cm

LV-220: I PUNTI DI FORZA

1
2
3
4
5
6
7
8
9
1

Vasca diluizione chimico

2

Vasca di lavaggio con connessioni interne

3

Pistola aria compressa o ad acqua

4

Miscelatore a doccetta estraibile

5

Vano contenimento automazione

6

Porte scorrevoli tamburate con fermo in chiusura

7

Sistema ER-214 integrato

8

Stampante

9

Pistola bar-code/RFID

© Copyright MDG Engineering S.r.l., Via G. Fracastoro, 3 48124 (RA) | P.I. 02637160397 - SDI M5UXCR1 - REA 219309 - Cap. Soc. € 210.000,00 | Credits